Donna e Madre

DiMike*01

Donna e Madre

Donna e Madre

Ti vedo bambina,
sei già una luce,.
dono della terra
Per ricevere
E ancora donare,
sbocciare, essere colta,
sentire i petali sciogliersi al vento
se pur a volte schiacciata,
calpestata, violentata.
Lottare nel dolore
Per erigerti fra i rovi
Forte come un arbusto.

Le grida del tuo spasmo
Si mescolano al pianto urlante della vita,
al taglio di un cordone
di una vita nascente,
di un pianto accorato
alla ricerca di una luce,
di un sorriso.
I tuoi occhi,
i suoi occhi,
il vostro sguardo,
il dolce declinare del viso
sul tuo seno
là dove inizia il sapore della vita.

Alessandro Bellico

Info sull'autore

Mike*01 administrator

Per pubblicare un commento, devi accedere