Malattie dei cani

Tutte le informazioni di questa pagina sono collegate al sito
MALATTIE DEI CANI

Principali sintomi e malattie

2012_01_20_0081

I principali sintomi, quelli più evidenti, sono:  

Vomito
Diarrea
Prurito

Tra le principali malattie trasmesse da vettori:

Anaplasmosi
Borreliosi
Ehrlichiosi
Filariosi
Leishmaniosi

Altre malattie molto diffuse sono:

Giardiasi
Lectospirosi
Rabbia
Allergie

Agire preventivamente e tempestivamente:
i controlli periodici

Diagnosi

Portare il proprio cane ad una visita periodica dal veterinario di fiducia è molto importante per controllare il suo stato di salute e prevenire l’insorgere di eventuali malattie.

Il veterinario, infatti, oltre ad eseguire una visita clinica per accertarsi dello stato generale del “paziente”, ha a disposizione una serie di strumenti e  test che gli permettono di eseguire in poco tempo alcuni esami diagnostici per verificare che non abbia contratto alcune pericolose malattie (es. infezioni da vettori), spesso silenti.
Sapere subito se il cane è stato contagiato o è affetto da qualche patologia consente di agire in modo tempestivo e, in certe situazioni, intervenire prima che sia troppo tardi.

La prevenzione diventa fondamentale se abbiamo altri animali in casa o se il cane vive in cortile o viene lasciato libero: in questi casi, infatti, l’animale può entrare in contatto con i suoi simili ed il rischio di infezione è più alto.

Durante la visita clinica il veterinario verifica lo stato di salute generale del nostro amico:

  • analizza il pelo, accertandosi che non siano presenti pulci o zecche
  • si accerta della funzionalità di organi come occhi, orecchie, naso, cuore, polmoni
  • pesa il cane e ne controlla lo stato di nutrizione
  • controlla se l’animale è stato vaccinato e a quali vaccini dovrebbe essere sottoposto
  • esegue eventuali esami di laboratorio

Esami di laboratorio e test consigliati per la diagnosi delle principali malattie

Movimento Associativo Culturale Cinecittà Est